I PROGETTI DELL'ISTITUTO


L'istituto vanta una spiccata tradizione progettuale
che ha consolidato, nei docenti e negli alunni, la capacità di "fare" ricerca, sperimentazione e innovazione didattico-metodologica in numerosi ambiti: dai nuovi linguaggi di comunicazione alla multimedialità, all'educazione ambientale, musicale e stradale, dall'educazione alla salute alla cittadinanza europea. L’Istituto sostiene inoltre le attività socio-culturali e formative organizzate da associazioni, enti o organismi pubblici e/o privati per la partecipazione dei giovani e per l’attuazione di politiche per la gioventù, sia nel campo della cultura, che in quello della formazione e dell’azione sociale; aderisce e partecipa ad attività promosse a livello europeo nell’ambito dei programmi rivolti ai giovani e alle tematiche di interesse giovanile, attraverso interventi finalizzati alla realizzazione di iniziative di rilievo transnazionale che possano sia dare spessore e valore aggiunto al processo di sviluppo, di istruzione e di promozione del percorso di crescita dei giovani, sia dare impulso all’occupazione giovanile. Il progetto LS-OSA vede tra le principali motivazioni quella di dare ai docenti di materie scientifiche (biologia, chimica, fisica, scienze della Terra, matematica e informatica) il supporto necessario per allestire e gestire attività pratiche e sperimentali, essenziali per stimolare l'attitudine al ragionamento scientifico e alla ricerca, anche prendendo spunto dall'esperienza quotidiana (laboratorio povero). Essenziale è l’obiettivo di produrre moduli interdisciplinari, seguendo gli obiettivi specifici di apprendimento delineati nelle Indicazioni Nazionali.

Progetto ''Sicurezza in Movimento''
primo alla selezione nazionale