I quattro alunni del Campus ammessi alla  Summer School della Biennale di Venezia, non solo hanno vissuto un irripetibile esperienza di eccellenza garantita dal contesto stesso, ma si sono distinti nelle varie attività svolte assicurandosi premi prestigiosi  e ultriori possibilità di partecipare a eventi globali. Intanto è successo a GIULIA GAMBONI, classe quarta del Liceo Scientifico International Cambridge, che essendo stata individuata alla Biennale come "Best hacker", si è aggiudicata la possibilità di partecipare a FUTURA SASSARI 2018,insieme all sua docente CLARISSA SIRCI. Tre giornate di formazione digitale, promosso dal MIUR, nell'ambito del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) dal titolo"ICHNUSA 4.0: LA SCUOLA ACCELLERA VERSO IL FUTURO",  una full immersion di laboratori, incontri, robot, hackathon civico che si è svolto al rinnovato padiglione della Tavolara, all' isola della Maddalena, a cui hanno partecipato delegazioni di studenti da tutta Italia e 1.100 docenti.  Complementi a GIULIA e alla Prof.ssa SIRCI che, insieme alla Preside BURZIGOTTI, sta tenendo i contatti con rappresentanti MIUR e il gruppo della Biennale di Venezia per ampliare le occasioni di confronto nazionale e globale degli studenti del CAMPUS su tematiche con carattere di forte innovatività.

Ecco il ricco PROGRAMMA di FUTURA SASSARI, FOTO e RASSEGNA STAMPA