Si pubblica la testimonianza di alcuni alunni del nostro Istituto, selezionati per la partecipazione alla Summer School di Villa Montesca a Città di Castello, che la colloca come esperienza di eccellenza e di grande efficacia ai fini della scelta dei futuri studi universitari che i ragazzi  dovranno affrontare al termine di questo anno scolastico. 

La Summer School di Villa Montesca

Una meravigliosa opportunità per affrontare al meglio l' Università

 

Di Cristiano Giuseppe Schiavolini e Alessia Mitri

 

Durante gli ultimi mesi dell’anno scolastico 2017/2018, il Campus Leonardo da Vinci ha presentato una prestigiosa opportunità ai suoi studenti. Grazie ad una collaborazione con il Centro Studi Universitari Altotiberini (C.S.U.A.) e il Comune di Città di Castello, è stato presentato in aula Magna il progetto “Summer School”, un vero e proprio orientamento universitario destinato alle classi quarte dell’istituto. La partecipazione a questa settimana di orientamento in uscita ha previsto il superamento di un test multi-disciplinare che contesse concetti di logica, comprensione del testo e quesiti matematici, di modo che fossero riassunti vari settori dell’università, da quello umanistico a quello prettamente scientifico. Sono stati ammessi ben 15 studenti del Campus da Vinci, che si sono uniti ad altri 20 studenti selezionati in altre scuole nel Comune di Città di Castello. La meravigliosa scenografia di Villa Montesca, presso Città di Castello, ha tenuto compagnia ai 35 studenti, i quali hanno preso parte attiva alle lezioni di orientamento, fra moduli di scrittura creativa ad altre di farmaceutica, passando per la logica filosofica. Un’interessante ed esaustiva presentazione di UniPG e dei suoi corsi di laurea. Ma oltre alla componente scolastica, ciò che è stato veramente prezioso durante questa esperienza è stata la componente umana: l’affinità fra i vari studenti non è tardata ad arrivare, e si sono strette sin da subito amicizie reciproche fra i nostri studenti e i coetanei tifernati. “È un’opportunità unica, destinata agli studenti altotiberini più meritevoli, e soprattutto è completamente gratuita” ha dichiarato Federico Rossi, docente all’Università di Perugia e curatore di questa iniziativa, assieme alla dottoressa Elena Morini e ad altri rappresentanti di UniPG. La collaborazione fra il Campus Leonardo da Vinci e l’Università di Perugia ha portato ad eccellenti risultati, a detta delle ottime opinioni che gli studenti hanno avuto riguardo all’orientamento. Un ringraziamento speciale va alla preside Professoressa Franca Burzigotti e alla professoressa Gabriella Piattellini, che ha curato nei minimi dettagli i rapporti tra l’istituto e l‘università, attivando il progetto e i test di ammissione nella nostra scuola.

Non ci resta dunque che sperare che il progetto Summer School venga riproposto anche quest’anno agli studenti del quarto anno, e che nuove e bellissime esperienze come questa possano nascere nel nostro Campus!

FOTO 1

FOTO 2