E' indescrivibile la gioia e l'orgoglio di tutti noi del CAMPUS "L. da Vinci" per la straordinaria prestazione di quattro nostri alunni che, ammessi all'Hackathon nazionale di MANTOVA  sul tema delle Foreste, hanno strabiliato tutti per l'eccellenza  dei loro contributi nei tre giorni di lavoro del primo ForestHack della Scuola, organizzato dal MIUR. Sono Giacomo BARZI, Arianna CAPORALI, Riccardo ROSINI e Bianca RONDONI delle classi IV A e B del Liceo Scientifico International Cammbridge, che si sono cimentati in questo vero e proprio esperimento laboratoriale in cui sono state rappresentate 21 Foreste italiane di 16 Regioni da 84 studenti, delegati nazionali, che hanno unito idee e difeso istanze dei propri territori anche in momenti di Debate in Italiano ed Inglese, punto di forza della nostra delegazione.

I quattro ragazzi si sono distinti, già nella fase di apertura dei lavori, in capacità di utilizzare le loro conoscenze in situazioni nuove e non predeterminate e nella elevatissima competenza di comunicare in lingua inglese. E, infatti, la delegazione del CAMPUS "L. DA VINCI"  si è aggiudicata la totalità delle premialità più importanti:

  • primo posto come "BEST SCHOOL DELEGATION" grazie alla competenza e alla grinta con la quale Giacomo, Arianna, Riccardo e Bianca hanno presentato la potenzialità del  patrimonio boschivo dell'Umbria e le idee per tutelarlo e valorizzarlo
  • Giacomo BARZI è uno dei sei studenti di diverse Regioni d'Italia del gruppo di lavoro che ha ricevuto la ONORABLE MENTION grazie alla quale in primavera volerà, insieme a tutto il gruppo, in AMAZZONIA
  • a Bianca RONDONI è stato assegnato il premio più importante di tutta la manifestazione, infatti, è stata individuata come BEST DELEGATE e rappresenterà tutti gli 84 studenti italiani e il gruppo degli ONORABLE MENTIONS al Forum Mondiale sulle Foreste che si terrà a primavera 2019 in AMAZZONIA.

La Preside Franca Burzigotti si complimenta con gli studenti, con la Prof.ssa Sirci Calrissa che ha accompagnato i ragazzi a Mantova coordinando il loro lavoro e con tutti i docenti dei Consigli delle Classi IV del Liceo Scientifico International Cambridge per la qualità del loro lavoro in classe e con la Prof.ssa Birgitta Roselletti per l'eccellenza in lingua inglese riconosciuta agli studenti nella Hackathon di MANTOVA.

"E' un onore e una grande gioia vedere riconosciuti i vostri meriti a così elevati livelli. Attraverso voi ci sentiamo premiati tutti noi del CAMPUS "L. da Vinci" di Umbertide che ora approderà in Amazzonia in un'occasione  di straordinaria importanza per il tema delle tutela delle Foreste. Bravi ragazzi! Questa è la scuola in cui credo e per la quale con piacere voglio continuare ad impegnarmi insieme ai vostri docenti."  ha anticipato la Preside. annunciando una intervista con la stampa locale sull'esperienza dei ragazzi a Mantova.