Alunni ed alunne delle classi seconde-2 ALL e 2B LL del Liceo Linguistico e 2 ALES e 2 B LES del Liceo Economico Sociale- hanno partecipato dal 9 al 14 aprile allo Stage Linguistico in Francia a Montpellier.

Hanno accompagnato le classi le docenti di Francese Prof.sse Baruffi Patrizia, Ottaviani Azalea e Paci Alessandra, convinte della validità dell’esperienza e della professionalità dell’Istituto proponente.

Ospitati in famiglie, i ragazzi partecipanti hanno frequentato al mattino le lezioni presso l’Institut Européen de Français (IEF), situato in un bell’edificio storico al centro della città, in gruppi di livello, con insegnanti specializzate in didattica del Francese come Lingua straniera. Un attestato di partecipazione è stato consegnato alla fine del corso, soddisfazione generale è stata espressa sia da parte delle docenti francesi che dei nostri ragazzi.

Il pomeriggio è stato dedicato alla scoperta della città e della regione, sotto diversi aspetti : artistico-culturale (la visita guidata al centro storico della città di Montpellier e la visita di Arles romana e medievale), economico (visita ad una fabbrica dolciaria presso Sète, ruolo della produzione nell’economia locale e ampliamento sul mercato estero) e naturalistica (le saline di Aigues-Mortes, polo economico e riserva naturalistica di eccezionale valore ).

Dal questionario di gradimento somministrato agli Studenti partecipanti allo Stage è emerso un elevato apprezzamento di questa particolare esperienza che ha permesso loro di socializzare, conoscere nuovi luoghi, incontrare modi di vita differenti, e soprattutto praticare la lingua francese con parlanti locali, oltre che durante le lezioni mattutine. Lo Stage infatti, inserito ormai da anni nel curricolo del Liceo Linguistico ed Economico Sociale, assume un particolare rilievo dal punto di vista educativo, oltre che dal punto di vista dell’approfondimento della lingua francese, poiché insegna agli studenti ad essere autonomi e responsabili, a muoversi in un contesto a loro non familiare, a rispettare le regole di comportamento stabilite dalle famiglie e dalla scuola ospitanti e a parlare costantemente il francese.