Con grande soddisfazione comunico che il Progetto “Sicurezza in Movimento”, presentato nel mese di novembre al Bando nazionale del MIUR “Ampliamento dell’Offerta Formativa- ex legge 440”, è risultato primo tra i 15 selezionati in Italia, ottenendo il significativo finanziamento di 35.000 euro.

Nella graduatoria delle 15 scuole che in Italia risultano vincitrici, la nostra è al primo posto con 97 punti su 100; ciò ci riempie di orgoglio e soddisfazione e deve incoraggiare tutti - docenti ed alunni - a sviluppare la capacità di progettazione come competenza spendibile e utile per arricchire l’offerta formativa di una scuola e reperire le necessariamente  risorse finanziarie per sostenerla.

Mi complimento vivamente con la Prof.ssa Birgitta Roselletti che ha strutturato l’ interessante Progetto sul tema della Mobilità, Sicurezza e riqualificazione dei tragitti casa-scuola-città e curato le procedure di accesso al Bando, tra l’altro con modalità digitali  di nuova istituzione.

Si fornisce l’abstract del Progetto che sarà realizzato in rete con le altre scuole di Umbertide:

Sicurezza in Movimento è un progetto che promuove la mobilità sicura invitando bambini e studenti delle scuole della rete a co-progettare soluzioni a criticità rilevate, in modo da mettere in luce la creatività ed il protagonismo dei beneficiari di progetto. Il progetto prevede il confronto con una realtà scolastica nordeuropea e l’interscambio di esperienze, con la stessa, anche attraverso un concorso di idee.