PIANO ANNUALE PER L'INCLUSIONE

La Direttiva M. 27/12/2012 "Strumenti d’intervento per alunni con bisogni educativi speciali e organizzazione territoriale per l’inclusione scolastica" delinea e precisa la strategia inclusiva della scuola italiana per realizzare pienamente il diritto all’apprendimento e alla personalizzazione del percorso formativo per tutti gli studenti in situazione di difficoltà. Successivamente, la C.M. n.8 del 6/03/2013 fornisce alcune indicazioni operative:

il Consiglio di Classe redige un Piano Didattico Personalizzato (PDP) per definire,monitorare e documentare, secondo un’elaborazione collegiale, corresponsabile e partecipata, le strategie di intervento più idonee e i criteri di valutazione degli apprendimenti. La Direttiva precisa inoltre che la presa in carico dei BES debba essere al centro dell’attenzione e dello sforzo congiunto della scuola e della famiglia che sottoscrive il PDP.

LINK AL DOCUMENTO PAI